24 ovuli in pancia, arrestato in treno al confine

I funzionari della Dogana, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, hanno proceduto al sequestro di 258 grammi di cocaina

I funzionari della Dogana di Chiasso (Como), con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, hanno proceduto al sequestro di 258 grammi di cocaina, che stava per essere introdotta illegalmente in Italia.

La cocaina, del valore di 95.000 euro, era contenuta in 24 ovuli ingeriti da un cittadino della Repubblica Dominicana, residente in Olanda, che proveniva in treno dalla Germania con destinazione Milano. Il trasgressore è stato arrestato, per traffico internazionale di stupefacenti, a seguito di uno dei controlli che funzionari doganali e finanzieri effettuano regolarmente sui treni in transito nella locale Stazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.