A Villa Erba la risposta italiana all’Impressionismo

Mentre Como ospita i grandi dell'arte francese, le opere italiane dello stesso periodo offrono un evento ugualmente ricco

Galleria fotografica

La pittura italiana dell'800 e '900 4 di 11

Seicento capolavori di pittura, tra seconda metà del XIX e inizio del XX, portati nella cornice di Villa Erba (Cernobbio) dalle più prestigiose gallerie d’arte nazionali. Questa la promessa di "La pittura dell’800 e ‘900", l’ennesimo evento dedicato dall’area comasca agli appassionati d’arte.

In realta questa esposizione, che si inaugura il 19 e si chiude il 27 maggio, riprende una tradizione, visto che fino a qualche anno fa era Villa Olmo, a Como, ad ospitare le migliori esposizioni sull’Ottocento italiano. Questo grande ritorno, nella villa che ospitò il regista Luchino Visconti, prevede la presenza di opere di Macchiaioli, Divisionisti, Scapigliati e artisti delle Scuole di Posillipo, Resina e veneta. Così mentre ora Villa Olmo ospita gli Impressionisti (con una più nota mostra dedicata a Renoir, Degas, Pissarro, Monet, Mondrian e Kandinsky), a Cernobbio si può ammirare l’arte italiana dello stesso periodo.

Tra gli artisti presenti sono inoltre da segnalare i tre "Italiani di Parigi": Giovanni Boldini, Giuseppe De Nittis, Federico Zandomeneghi: questi Artisti, trasferitisi nella capitale francese nella seconda metà dell’800, acquisirono ben presto una fama internazionale, come testimoniato dalle importanti mostre pubbliche allestite sia in Francia che in Italia anche negli ultimi decenni.

Per saperne di più sull’evento, e sulle opere presentate, questo è il sito web di riferimento.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2007
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La pittura italiana dell'800 e '900 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.