Dà in escandescenza in pronto soccorso. Malmenato da un medico

Trasportato all'ospedale di Cittiglio in seguito ad un incidente automobilistico, viene picchiato da un medico perchè continuava a bestemmiare

Era rimasto vittima di un incidente. Era stato sbalzato dalla sua moto in seguito allo scontro con una vettura a Cittiglio, tra le vie Valcuvia e del sasso. I soccorritori, intervenuti sul posto, avevano riscontrato una frattura ad un piede e ferite sparse, ma non gravi, sul corpo.
All’arrivo in pronto soccorso all’ospedale di Cittiglio, però, il giovane è stato malmenato da un medico che gli ha fratturato il setto nasale.

Secondo la ricostruzione dell’ospedale, il ragazzo, nonostante le cure immediate, era in evidente stato di alterazione e continuava ad urlare e a bestemmiare. Un medico di guardia, nel tentativo di riportare la calma in un ambiente già molto affollato, ha affrontato il ragazzo colpendolo con un pugno sul naso. Il giovane è stato immediatamente soccorso dal personale del PS mentre il medico è stato allontanato dal servizio perchè emotivamente molto scosso. Sull’accaduto la direzione dell’ospedale ha aperto un’inchiesta interna.
I parenti del ragazzo hanno presentato un esposto in procura.

Il Pronto Soccorso di Cittiglio è spesso sotto pressione: serve un bacino d’utenza molto ampio e non sono rari gli episodi di intolleranza da parte dei pazienti che il personale sanitario è chiamato a contenere.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.