I bambini delle elementari alla scoperta della Polizia

Venerdì 18 maggio gli alunni di quarta e quinta in visita alla caserma del Terzo Reparto Mobile di Milano

L’amministrazione comunale, in collaborazione con l’istituto comprensivo di Gerenzano e la Polizia di Stato, ha organizzato una visita guidata dei bambini delle ultime classi della scuola elementare alla caserma di Polizia del Terzo Reparto Mobile di Milano, in via Cagni 21.

«Un’occasione unica per vedere da vicino come lavora chi ogni giorno ci difende e ci protegge – spiegano i promotori dell’insolita gita –  anche perché nella caserma sono presenti molti mezzi che di solito attirano l’attenzione dei più piccoli suscitando grande stupore e interesse».

L’iniziativa si svolgerà il 18 maggio e riguarderà le classi quarte e quinte delle scuole elementari Papa Giovanni XXIII e Clerici, per un totale di 142 tra bambini e insegnanti accompagnatori. Tra loro anche il sindaco Dario Cattaneo e l’assessore alla Cultura e alla Pubblica istruzione Elena Galbiati. Al termine della visita verrà rilasciata a tutti gli studenti una pergamena di partecipazione.

«Questa visita guidata – spiega l’assessore Galbiati – rientra nelle attività legate all’educazione alla legalità e alla convivenza civile che da tempo sono in corso nelle nostre scuole. Non può che farci piacere l’alto numero dei bambini partecipanti».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.