Rinviata la serata di gala per i mondiali

Dopo la confessione choc di Ivan Basso gli organizzatori hanno preferito una pausa di riflessione

Doveva essere una cena di gala per presentare la partnership tra Whirlpool e Varese 2008. Invece è stato tutto rinviato, alla luce di quanto accaduto a Ivan Basso, eroe del ciclismo varesino, travolto dallo scandalo doping. "Varese 2008 è un evento sportivo importante per la città e la provincia di Varese, per l’immagine dell’Italia e dell’intero movimento sportivo, che ne esprime i valori più nobili" fa sapere la società che organizza i campionati del mondo. "Per testimoniare appieno questo spirito, contrariamente a quanto annunciato l’evento Il ciclismo diventa più forte , previsto per questa sera a Villa Panza, viene posticipato ad una data che comunicheremo al più presto. Abbiamo ritenuto opportuno assumere questa decisione in attesa di un momento nel quale poter testimoniare pienamente gli elevati valori dello sport".

Sullo sfondo la delusione per quanto accaduto a Ivan Basso e la necessità che la serata sia dedicata solo allo sport e allo sfozo cheVarese sta mettedno in campo per presnetarsi al meglio alla manifestazione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.