Un mercatino unisce le due Ponte Tresa

La singolare iniziativa rafforza i rapporti tra i due paesi omonimi e confinanti ma in due stati diversi

Sotto i portici di Ponte Tresa (CH) e nei centri storici di Lavena Ponte
Tresa (I), le due Amministrazioni affacciate sul fiume Tresa organizzano
quattro appuntamenti internazionali con prelibati prodotti alimentari nostrani
del Ticino e delle Valli Lombarde, ma anche di preziosi oggetti di antiquariato
e di artigianato italiano e svizzero.

Il primo
appuntamento avrà luogo sabato 26 e domenica 27 maggio dalle ore 08.00 alle ore 18.00. L’iniziativa ha
riscontrato un grande successo di adesioni. Saranno infatti presenti oltre una
sessantina di espositori locali al di qua e al di là del fiume Tresa. Inoltre,
diversi commerci ed esercizi pubblici resteranno aperti anche la domenica. 

Questi
appuntamenti rientrano nella logica del territorio Insubrico che per noi esiste
non solo sulla carta ma anche nei fatti, con la viva collaborazione tra
Comunita’ Montana della Valganna e Valmarchirolo e le amministrazioni dei due
comuni affacciate sul Tresa. Gli altri
appuntamenti avranno luogo il 14 e 15 luglio in occasione della sagra italo
svizzero, il 29 e 30 settembre e l’ 8 e 9 dicembre.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.