Assemblea pubblica per fermare la base di Vicenza

La costruzione della base militare di Vicenza continua a essere oggetto di protesta da parte della popolazione

Non si placa il disagio dei vicentini dopo la decisione del Governo di non opporsi alla costruzione della base militare all’interno dell’aeroporto Dal Molin di Vicenza. Da un anno a questa parte i movimenti di protesta imperversano su tutto il paese con l’intento di bloccare la costruzione della base, nella quale vedono uno strumento per le future incursioni militari in Medio Oriente e in Africa. Il fronte del no aveva già organizzato il 17 febbraio 2007 una manifestazione che aveva visto la partecipazione di 100mila persone ma le iniziative contro il Dal Molin non si fermano. Visto l’aumento delle spese militari degli ultimi due anni, il fronte di protesta ha organizzato per sabato 15 dicembre un altro corteo internazionale contro la base. Sul tema è stata organizzata un’assemblea pubblica che avrà luogo mercoledì 5 dicembre alle ore 21 alla Coopuf di via De Cristoforis, 5 a Varese.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.