Ribolla: “Pronti per l’Economia 3D”

L'ex presidente di Univa è stato ospite delle due giornate di incontri dedicate al futuro del settore manifatturiero

Capire, reagire, organizzarsi. Per Alberto Ribolla, coordinatore del "Club dei 15" di Confindustria, sono queste le ricette per il successo nell’era della globalizzazione. 

A Prato, dove oggi e domani si discute del futuro del settore manifatturiero, l’ex presidente dell’Unione degli industriali della Provincia di Varese ha proprosto le sue strategie per il domani dell’industria italiana: «Qualcuno inizia a parlare di economia 3D. È un neologismo per indicare che le logiche della competizione stanno cambiando alla base. Non si può più parlare soltanto di un equilibrio tra prezzi e quantità, nella competizione è entrato oggi anche il fattore tempo. La velocità di reazione è una variabile competitiva determinante per cogliere le finestre di domanda che si aprono e si chiudono continuamente». 

Il convegno di oggi, dal titolo "La fucina del futuro", ha messo il manifatturiero e il suo sviluppo al centro degli interventi. «Per generare benessere da redistribuire – ha aggiunto Ribolla – occorre creare un ambiente favorevole allo sviluppo dell’impresa manifatturiera. Per far questo occorre però capire quali sono i nuovi comportamenti che generano valore e alimentano il circolo virutoso dello sviluppo».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.