Sorpresi a svaligiare la cucina di un albergo, arrestati

La coppia di malviventi è stata colta sul fatto dai Carabinieri di Maccagno in perlustrazione. Si erano resi responsabili di altri furti nella zona

Sono stati colti sul fatto mentre svaligiavano i frigoriferi dell’albergo Miralago di Colmegna. L’avventura di due rumeni si è conclusa alle 7,50 di domenica mattina in via Palazzi , sorpresi dai Carabinieri di Maccagno a rubare in un albergo. Per Dimitri Popescu, classe ’44, e per Ionel Popescu, classe 76, entrambi irregolari in Italia, sono scattate le manette e si sono aperte le porte dei Miogni. Due carabinieri in perlustrazione, infatti, hanno sentito voci inusuali a quell’ora del mattino nei pressi dell’albergo, si sono appostati e hanno accolto con le manette i due malviventi che si stavano allontanando carichi di buste piene di surgelati, questo il bottino del colpo messo a segno nelle cucine dell’albergo mentre i proprietari erano ignari di tutto. I due si sono immediatamente arresi e nelle buste cariche gli uomini dell’Arma hanno trovato un po’ di tutto da un martello pneumatico a vari oggetti in oro, fino a 585 euro in banconote. Tutta questa merce e i soldi, ora, sono nelle mani dei Carabinieri che stanno cercando di riattribuirli ai legittimi proprietari.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.