Un astronauta a Varese

Inizia venerdì 23 novembre la celebrazione del primo volo satellitare organizzata dal Rotary e dall'Agenzia spaziale italiana. Sabato ci sarà anche Roberto Vittori

Quattro, tre due, uno….conto alla rivescia, per il grande convegno sullo spazio, organizzato per venerdì 23 novembre e sabato 24 novembre a Villa Porro Pirelli di Induno e al centro congressi di Ville Ponti.  L’iniziativa "50 anni nello spazio" è stata promossa dal Rotary Varese con l’Agenzia Spaziale Italiana per celebrare il primo volo oltre l’orbita terrestre dello Sputnik nel 1957 e per evidenziare il contributo fornito allo sviluppo dell’industria aeronautica dalle imprese della nostra provincia.
Tra i vari appuntamenti – tutti aperti al pubblico degli appassionati e in particolare agli studenti – spicca l’incontro di sabato mattina alle Ville Ponti con l’astronauta Roberto Vittori (per due volte nello spazio).
Nella stessa Villa Ponti sarà anche allestita una mostra di modelli di razzi spaziali, a cura del Politecnico di Milano.

Il programma del convegno
VENERDÌ 23 NOVEMBRE "VILLA PORRO PIRELLI" (INDUNO OLONA) ORE 19,30 INAUGURAZIONE
Ricevimento e cocktail-dinner alla presenza di autorità, rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni promotrici e delle imprese varesine partner del progetto.
ORE 21,00 CONFERENZA del professor GIOVANNI BIGNAMI
"L’AVVENTURA DELL’UOMO NELLO SPAZIO: DALLA FANTASIA ALLA REALTÀ"
aperta al pubblico
L’intervento del professore Giovanni Bignami, presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, partirà dalle visioni fantastiche di Jules Verne e dal primo film spaziale di Meliez per arrivare ai primi tentativi di lanci. Toccherà quindi i temi del confronto russo-americano per la conquista dello spazio, la corsa alla Luna e oltre. E infine, come celebreremo il centenario dello Sputnik? Ovvero, cosa rimane da fare e da scoprire nello spazio?
SABATO 24 NOVEMBRE
CENTRO CONGRESSI "VILLE PONTI" (VARESE) ORE 10,00 CONFERENZA
"LA CONCQUISTA DELLO SPAZIO AGLI ALBORI DELLA TV"
aperta al pubblico
La televisione italiana ha dedicato grandi spazi al racconto scientifico, fino dai suoi esordi. La conferenza spettacolo si avvale di rari filmati provenienti dalle Teche RAI che illustrano alcuni momenti significativi e poco noti della corsa alla luna e della divulgazione scientifica degli anni ‘60-’70.
Altri, realizzati negli USA dalla Disney negli anni’ 50, anticipano incredibilmente temi e progetti spaziali oggi divenuti realtà.
Introducono e approfondiscono Giosuè Boetto Cohen, autore di molti programmi culturali per la televisione, giornalista RAI, oggi responsabile dei progetti di comunicazione dell’ASI e Roberto Vittori, colonnello dell’Aeronautica Militare ed astronauta, per due volte a bordo della stazione spaziale internazionale e delle navicelle Soyuz.
La mattina, aperta a tutti gli interessati, è rivolta in modo particolare agli studenti delle scuole varesine.
ORE 15,00 CONFERENZA
"WERNHER VON BRAUN: IL GRANDE PIONIERE DELLO SPAZIO"
aperta al pubblico
La professoressa Patrizia Caraveo ripercorrerà il cammino umano e scientifico di Wernher Von Braun, fino ad arrivare al Saturno 5, spiegato dallo stesso Von Braun in una famosa intervista.
ORE 16,00 CONFERENZA
"LA PROPULSIONE NECESSARIA PER I VIAGGI INTERPLANETARI"
aperta al pubblico
La professoressa Amalia Ercoli Finzi analizzerà i temi della propulsione, con particolare riguardo a quella elettrica e nucleare, per finire con cenni sull’utilizzo delle vele solari.
Interventi e contributi delle aziende varesine coinvolte nella scoperta dello spazio e orientate all’innovazione tecnologica. Il Rotary Club Varese, in occasione del 50° anniversario della conquista dello spazio, propone due giorni di incontri per valorizzare il contributo della "Provincia con le Ali" allo sviluppo di una delle frontiere più avanzate della tecnologia.
Al termine delle conferenze, in presenza di condizioni meteoreologiche favorevoli, l’Osservatorio Astronomico G. V. Schiaparelli organizza un’osservazione pubblica della volta celeste.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.