Cornacchione e la sua Cecile al Giuditta Pasta

Sabato 12 gennaio nuovo spettacolo del comico reso famoso da Zelig e Che tempo che fa

Arriva al Giuditta Pasta “Non svegliate Cecile… è innamorata”, spettacolo nato proprio sul palcoscenico saronnese, dove è stato allestito la scorsa estate. Mattatore in scena il comico Antonio Cornacchine, che dopo tre anni di grandi successi abbandona il suo “Povero Silvio” e sceglie di interpretare una commedia del vignettista e drammaturgo Gérard Lauzier. La regia è affidata a Elio De Capitani, stimato regista del teatro dell’Elfo di Milano, nonché attore protagonista, in tempi recenti, del film di Nanni Moretti “Il Caimano”.

LA COMMEDIA

Interno di un appartamento. Due donne parlano animatamente: Françoise sta per abbandonare Alain ed esce di casa con le valigie, accompagnata dall’amica Monique. Dopo pochi minuti, nello stesso appartamento, arrivano Alain e Roland, completamente ubriachi. Convinti che Françoise stia dormendo nella sua stanza, cercano di non disturbare e si raccontano i desideri di cambiamento che vorrebbero attuare nella loro vita sentimentale; un vicino d’appartamento, però, a causa delle pareti troppo sottili, raccoglie le loro confidenze, dando vita a scompigli tali da cambiare le vite dei due protagonisti…. Inizia così Non svegliate Cecile..è innamorata!, piéce brillante e allo stesso tempo ironica sull’amore e l’amicizia.

ANTONIO CORNACCHIONE

A vent’anni di distanza da quando era autore di fumetti per Topolino e Tiramolla, era destino che Cornacchione si sarebbe confrontato con un testo scritto da un altro famoso autore di fumetti: Gèrard Lauzier.

Il suo debutto come cabarettista avviene nel 1991 allo Zelig Cabaret di Milano e nel 1992 fa parte del cast di “Su la testa”, l’innovativo programma televisivo firmato da Gino e Michele con Paolo Rossi. Con quest’ultimo si ritrova anche nel programma “Il Circo” e “Scatafascio”, mentre con Aldo Giovanni e Giacomo partecipa agli spettacoli dal vivo “Ritorno al gerundio” e “Tel chi el telùn”. Dal 2003 è ospite fisso del programma di Fabio Fazio Che tempo che fa, di Zelig off e di ogni edizione di Zelig Circus. Nel 2005 è chiamato da Celentano a far parte del cast del suo programma Rockpolitik. Pippo Baudo lo vuole per la serata inaugurale del Festival di Sanremo del 2007.

Sabato 12 gennaio 2008 ore 21.00
ANTONIO CORNACCHIONE in
NON SVEGLIATE CECILE, E’ INNAMORATA!
di Gérard Lauzier
con Gabriele Calindri, Giovanni Palladino
regia Elio De Capitani
BIGLIETTO: intero euro 23,00 – ridotto euro 20,00

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.