Fiom Cgil: “Ma il contratto è di tutti…o no?”

Nota del sindacato Fiom Cgil in risposta ad una posizione espressa dalla Uilm di Varese e divulgata da VareseNews

Riceviamo e pubblichiamo

Leggiamo con una certa preoccupazione il comunicato della Uilm di Varese circa il sospetto interesse per le giornate di ferie legate al tema dell’armonizzazione operai-impiegati. 

Sarebbe il caso di dire, per precisare, che Federmeccanica  propone di ridurre le giornate di ferie per gli impiegati dopo i diciotto anni di anzianità solo (bontà loro) agli impiegati nuovi assunti. E che nessuno ha dichiarato rinunciabile tale normativa. 

Ci sembra strano e curioso che la Uilm di Varese ritenga inaccettabile solo ed esclusivamente questo capitolo! Che ne dice la Uilm delle 11 ore annue che Federmeccanica non vuole pagare agli operai neoassunti? E dei seri problemi ancora aperti su salario e flessibilità? Questo significa forse che tutti gli altri capitoli possono essere oggetto di ipotesi di soluzione al ribasso? Speriamo vivamente di no.  

Auspichiamo che l’attenzione del funzionario Uilm non venga distratta da fregole d’organizzazione ma tenga d’occhio ciò che accade nelle fabbriche della provincia: che nei tre giorni da lui impegnati a piantare bandierine, si sono preoccupate di mettere a soqquadro la provincia con formidabili forme di lotta per chiudere bene il contratto unitario! 

E sottolineiamo unitario,  tenendosi lontani da sterili divergenze.  Uniti si vince!

La segreteria di Varese di Fiom Cgil

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.