Gilli lascia l’incarico per un mese. Giunta in videoconferenza

Motivi personali hanno costretto il sindaco ad affidare le sue competenze al vicesindaco Renoldi fino al 25 febbraio. Ma non ha rinunciato a seguire le sedute della sua squadra di governo

Gilli in videoconferenza per seguire i lavori della Giunta. È accaduto per la prima volta martedì pomeriggio a Saronno, dopo che il primo cittadino di Saronno, Pierluigi Gilli, è stato costretto ad allontanarsi dalla città per motivi personali. Motivazioni che lo hanno costretto ad affidare, con decreto, al vicesindaco Annalisa Renoldi, poteri e competenze del sindaco. Il tutto per un mese, salvo sorprese, fino al prossimo 25 febbraio.
Gilli, però, nonostante sia stato costretto ad allontanarsi dalla città, non ha rinunciato a seguire i lavori della propria squadra di governo e ha quindi “partecipato” alla seduta di Giunta in videoconferenza, grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.