I passi indietro dell’Italia

Sesta nel '96 ad Atlanta, settima nel 2000 a Sidney, ottava nel 2004 ad Atene e ora nona a Pechino. Gli azzurri alle Olimpiadi perdono un posto ogni quattro anni

Sesta nel ’96 ad Atlanta, settima nel 2000 a Sidney, ottava nel 2004 ad Atene e ora nona a Pechino.
L’Italia alle Olimpiadi perde un posto ogni quattro anni.
Il 2008 consacra la Cina come la numero uno. Un sorpasso storico anche nllo sport che conferma lo spostamento dell’asse geopolitico-economico in Oriente.
La Cina sbanca con 51 medaglie d’oro e 100 in totale. Seguono gli Stati Uniti con 36 ori e 110 medaglie. terza la Russia con 23 ori e 72 podi totali.

Il medagliere degli azzurri alle ultime quattro olimpiadi
Olimpadi            Oro            Argento        Bronzo        Totale
2008 Pechino     8                 10                 10               28
2004 Atene      10                  11                 11              32
2000 Sidney    13                    8                 13              34
1996 Atlanta    13                  10                 12               35

I risultati delle ultime quattro olimpiadi
2008 Pechino Cina (51 – 100) Usa (36 – 110) Russia (23 – 72)
2004 Atene Usa ( 35 – 103) Cina (32 – 63) Russia (27 – 92)
2000 Sidney Usa (39 – 97) Russia (32 – 88) Cina (28 – 59)
1996 Atlanta Usa (44 – 101) Russia (25 – 63) Germania (20 – 64)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore