Paronelli vara la nuova giunta: Luisella Cova eletta vicesindaco

Dopo il terremoto che ha investito Villa De Ambrosis, l'amministrazione riparte con la distribuzione delle deleghe rimaste vacanti. Incaricati anche Ossola e Moranzoni

La giunta Paronelli perde pezzi ma non la voglia di amministrare fino a fine mandato.
Dopo il ritiro delle deleghe agli assessori frondisti Foti e Sechi, nella serata di ieri, martedì 17 febbraio, il Sindaco ha riunito i suoi fedelissimi ( gli stessi che nel dicembre scorso gli avevano ribadito per iscritto la propria fiducia) per ridistribuire le deleghe rimaste vacanti.

Per il ruolo di vicesindaco è stata scelta Luisella Colombo Cova, Marco Zaninelli assume l’incarico alla culturaTurismo viabilità ed ecologia verranno diretti da Enrico Segato. Due i consiglieri coinvolti: Matteo Ossola si occuperà di sport e arredo urbano e Lorenzo Moranzoni che si occuperà di Lavori pubblici. Rimangono in capo al Sindaco le deleghe tolte al suo vice: commercio, polizia urbana e urbanistica.

«C’è volontà di proseguire e di completare l’impegno assunto con gli elettori – spiega Felice Paronelli – Nella nostra amministrazione c’è sempre stata dialettica , magari anche vivace, ma sempre finalizzata a trovare la soluzione migliore. Non capisco come mai siamo dovuti arrivare al gesto estremo: di solito, chi è in disaccordo se ne va spontaneamente. Voglio comunque ribadire che ciò che è successo è legato unicamente alle persone. Non è una questione politica ma solo personale. Io mi sto preparando al secondo mandato all’interno del costituendo PDL, con gli alleati di AN e, probabilmente, con gli amici della Lega. Io non me ne vado».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Febbraio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.