Donna e pedagogista “diplomata” cacciatrice

Su 68 cittadini che hanno superato l’esame per esercitare l’arte venatoria 67 sono uomini. L’unica donna è una 24enne di Moleno

Lo dicono anche i luoghi comuni, l’uomo è cacciatore. E infatti in Canton Ticino, su 68 cittadini che hanno superato l’esame per esercitare l’arte venatoria 67 sono uomini.  L’unica donna è una 24enne di Moleno. La cacciatrice è stata intervistata oggi dal quotidiano "La Regione", si chiama Lucia Pedrazzini, è studentessa universitaria ed è diplomata all’Alta Scuola Pedagogica di Locarno. A trasmetterle la passione per l’arte venatoria è stato il padre Jvanhoe, che seguiva le sue battute di caccia già da 14enne.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Luglio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.