I Distretto 51 “in trasferta” per Haiti

All'esibizione al teatro Garibaldi Politeama, nel capoluogo siciliano, non mancava nemmeno il tastierista, Roberto Maroni. L'incasso della serata, devoluto ai bimbi terremotati, è stato di 40mila euro

I Distretto 51 "in trasferta" per motivi benefici.
La loro musica è arrivata domenica pomeriggio, 12 aprile 2010, fino al teatro Garibaldi Politeama di Palermo, in un concerto il cui incasso è stato interamente devoluto ai bambini terremotati di Haiti. All’esibizione siciliana non è mancatil un componente d’eccezione: il ministro dell’Interno Roberto Maroni. La serata, dal titolo "La musica fa bene", era organizzata dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana.

Galleria fotografica

Il Distretto 51 per il centenario del Varese Calcio 4 di 21

L’esibizione palermitana dei "Distretto 51" ha compreso brani storici di James Brown come "I feel good" o "I’m a soul man" e pezzi di Otis Redding e Aretha Franklin.  Al termine del concerto, chiuso dalle note dell’intramontabile classico di Bobby Hebb "Sunny", il prefetto di Palermo, Giancarlo Trevisone, ha consegnato al presidente dell’Unicef Italia, Vincenzo Spadafora, l’assegno con l’incasso della serata, pari a circa 40 mila euro.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Aprile 2010
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il Distretto 51 per il centenario del Varese Calcio 4 di 21

Galleria fotografica

Il Distretto 51 in concerto 4 di 16

Galleria fotografica

I Distretto 51 compie 25 anni 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.