Il Varese Primavera continua il suo volo

A Trieste i biancorossi vincono 2-1 con reti di Ferreira e De Luca. I ragazzi di Mangia in testa al girone in vista della partita con l'Inter

Terza vittoria consecutiva per il Varese Primavera che passa sul campo della Triestina con lo stesso risultato maturato sette giorni fa al termine della sfida contro il Cagliari, 2-1. Dopo la prima occasione costruita dai padroni di casa, con Ouakor che mette dentro dal fondo senza trovare nessun compagno pronto alla deviazione vincente (2′), è la formazione di Mangia a fare la partita, mantenendo il pallino del gioco e provando ripetutamente a sfondare: al 20′ Furlan si libera bene di un avversario, ma a tu per tu con Trazzi sbaglia la misura del pallonetto; al 25′ Scialpi realizza da calcio piazzato ma l’arbitro non convalida perchè la punizione era indiretta.
I biancorossi tengono alto il ritmo mettendo in difficoltà la Triestina, soprattutto sulle azioni di calcio d’angolo; infatti, al 35′ il direttore di gara deve annullare un altro gol ai biancorossi, per un tocco di mani di Bianchetti in mischia, mentre al 43′ Furlan, sul secondo palo, è in ritardo di pochissimo sul cross dalla bandierina di Pompilio. L’inerzia della gara è comunque dalla parte dei ragazzi di Mangia che si portano in vantaggio nelle fasi iniziali della ripresa, sfruttando proprio una situazione di calcio d’angolo: Furlan da destra crossa teso, Trazzi in uscita non è impeccabile e Ferreira può così appoggiare facilmente in rete il vantaggio biancorosso (8′). La Triestina sbanda e il Varese capisce che è il momento di mettere al sicuro il risultato con il 2-0 che arriva 6′ più tardi, grazie allo scambio tra Pompilio e De Luca che permette a quest’ultimo di scaricare il raddoppio in rete da distanza ravvicinata (14′). I padroni di casa provano con orgoglio a raddrizzare la gara, ma al 25′ Micai spegne le speranze friulane con un riflesso felino su Villanovich lanciato in uno contro uno. Il Varese avrebbe addirittura la possibilità di triplicare, ma il neoentrato Romanini non riesce a trasformare un rigore, da lui stesso guadagnato, per l’ottimo intervento di Trazzi (33′). Nel finale, dopo la splendida parata in volo di Micai sulla punizione di Roiaz (40′), la Triestina trova il gol della bandiera in contropiede con Villanovich (50′), ma per il direttore di gara non c’è più tempo: i biancorossi rimangono così in testa al girone insieme all’Atalanta e si preparano alla sfida di sabato prossimo, a Gavirate, contro l’Inter.
Devis Mangia si gode il momento molto positivo dei suoi e commenta così a fine gara: «Abbiamo giocato una buona partita contro una squadra che è scesa in campo con grande intensità, creandoci qualche problema. Anche oggi siamo riusciti a costruire molte occasioni e, nel complesso, credo sia una vittoria meritata». Sabato prossimo arriva l’Inter: «È una squadra molto importante ma noi non ci snatureremo e giocheremo al meglio delle nostre possibilità: vogliamo riuscire a dare continuità a quello che stiamo facendo».

Campionato Primavera – Risultati e classifiche di tutti i gironi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Ottobre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.