“Come ti butto”: arriva il “bon ton” della differenziata

Agesp e Comune diffonderanno nelle scuole elementari un agile e colorato manualetto che spiega come e dove gettare i diversi tipi di rifiuti in modo da agevolarne la raccolta

La raccolta differenziata entra nelle aule degli istituti scolastici cittadini: nei prossimi giorni sarà distribuito ai circa 5mila ragazzi delle scuole elementari “Come ti butto? Il bon ton della raccolta differenziata”, un piccolo vademecum sulle regole da seguire per una corretta raccolta differenziata, realizzato dall’Amministrazione Comunale e da AGESP S.p.A. .
Nel libricino la tematica della raccolta dei rifiuti è affrontata con un linguaggio semplice e diretto e illustrata con disegni che rendono l’argomento curioso e divertente agli occhi dei più piccoli. Non mancano suggerimenti originali su come costruire piccoli giochi con materiale riciclato.
Lo scopo principale è quello di far conoscere ai bambini alcune semplici ma fondamentali norme del vivere quotidiano utili a contribuire al rispetto dell’ambiente che li circonda, contando anche sul loro aiuto per la sensibilizzazione e il coinvolgimento delle famiglie.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore