Il Comune in prima linea contro la violenza sulle donne

Il consiglio comunale approverà una delibera per aderire alla campagna del Fiocco Bianco. A scuola i ragazzi delle medie impegnati in un percorso di educazione dell'affettività

Sabato 20 novembre il Consiglio Comunale di Marnate sarà impegnato a approvare la deliberazione di adesione alla campagna del Fiocco Bianco, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.  Un importante passo che l’Amministrazione Comunale Marnatese compie al termine di anni di impegno sul tema delle pari opportunità: dal 2002 si qualifica come Centro Risorse e da allora si è sempre contraddistinta per iniziative a favore del superamento degli stereotipi di genere, conciliazione di tempi in famiglia e lavoro, ecc.

Il progetto realizzato quest’anno, all’interno del macro progetto provinciale "Piccoli Progetti per grandi idee", ha avuto come destinatari i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado che, grazie all’intervento di una psicologa, sono stati conivolti un percorso di educazione all’affettività.
A conclusione di questo tracciato l’Amministrazione Comunale, su proposta della Consigliera Comunale con delega alle Pari Opportunità Lea Bonfanti, ha deciso di aderire alla campagnadel Fiocco Bianco.
In allegato programma della mattinata e specifiche sulla giornata mondiale contro la violenza sulle donne (25 novembre) e sulla campagna del fiocco bianco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore