Quando lo shopping fa del bene: torna la mostra del libro e del gioco

Da venerdì 19 a domenica 21 novembre a Brenno Useria terza edizione della mostra mercato i i cui proventi finanzieranno progetti di ricerca per l’Oncologia Pediatrica dell’Istituto Nazionale Tumori

mostra del libro e del gioco di ArcisateDa venerdì 19 a domenica 21 novembre ci saranno tre giorni per fare uno shopping natalizio davvero speciale: libri e giochi – perciò "bei regali" per bambini, ragazzi e  adulti – a favore della ricerca scientifica contro il cancro pediatrico. Torna infatti, per la terza volta, la mostra mercato del libro e del gioco di Brenno Useria, frazione di Arcisate, i cui proventi contribuiranno a finanziare progetti di ricerca scientifica a favore dell’Oncologia Pediatrica dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano.

E sarà un contributo significativo, se quest’anno il successo si rivelerà simile a quello dell’anno scorso: il Comitato Michi.raggio di sole – Pro Associazione Bianca Garavaglia onlus – lo scorso anno ha infatti finanziato per 17.000 euro uno degli otto progetti inseriti nella Convezione in essere tra Associazione Bianca Garavaglia e l’istituto Nazionale Tumori. Un risultato importante, ma che ha bisogno di altro sostegno: la convenzione prevede infatti  otto progetti di ricerca per un impegno finanziario totale per l’Associazione, per il triennio 2009-2011, di 650.000 euro.

La mostra sarà aperta nella palestra comunale della scuola elementare dalle 9.00 alle 18.00, e sarà corredata anche da iniziative collaterali: la principale sarà la presentazione del libro "Prima di Varese" di Claudio Benzoni, sabato 20 novembre alle 21 nella sala multiuso del comune di Arcisate. Alla presentazione del libro, che racconta le enigmatiche origini del territorio varesino, sarà presente l’autore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore