Ricordando Massimo Ceriotti “in direzione ostinata e contraria”

Domenica sera un aoppuntamento musicale al Sociale in memoria del musicista prematuramente scomparso, con colleghi ed amici sul palco

l’Associazione 55 onlus organizza una serata musicale dedicata alla memoria di Massimo Cerotti, musicista bustocco prematuramente scomparso, in programma domenica 21 novembre alle 21 al teatro Sociale.
L’Amministrazione Comunale ha concesso il patrocinio.
“In direzione ostinata e contraria”, citazione da “Smisurata preghiera!” di Fabrizio De Andrè, uno degli autori preferiti di Cerotti, è il titolo dello spettacolo a cui parteciperanno molti musicisti del territorio che hanno lavorato con lui, tra cui Gigi Marrese, Cesare Bonfiglio, Alessandro Munari, Raf Montrasio, Luca Virago. I biglietti sono in prevendita da Raf Strumenti musicali e Bar Franco Enoshop.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore