Sommese e Verbano si salvano nel recupero

In eccellenza le due inseguitrici del Trezzano pareggiano in extremis; bene invece Sestese e Vergiatese. In serie D gli allenatori si curano le ferite dopo le sconfitte

Dopo la giornata nera in serie D, con tre sconfitte pesanti subite dalle varesine, gli stati d’animo degli allenatori sono sottotono. In Eccellenza il Trezzano continua ad ampie falcate la corsa in vetta. Vincono la Sestese in trasferta e la Vergiatese in casa; segno "X" in Verbano-Gavirate e Sommese-Cairate.

SERIE D – Dopo il ko casalingo contro l’Olginatese per 2-0, l’allenatore della Caronnese, Corrado Cotta punta il dito sull’atteggiamento di alcuni suoi giocatori: «Ho visto tra o quattro dei miei che tiravano indietro la gamba, questo non è il modo giusto per affrontare una partita. È stata una sconfitta strana, ci siamo messi nei guai da soli commettendo errori davvero gravi e regalando la vittoria ai nostri avversari. Mi spiace perché in allenamento studiamo molto bene come comportarci in campo e non mi so spiegare questi sbagli, soprattutto riguardo la difesa. Dobbiamo guardarci le spalle ora e comincio ad essere preoccupato».
Il tecnico della Solbiatese, Enrico Bortolas, dopo la sconfitta per 3-0 a Mantova, accetta il risultato sul campo, ma ammette: «Non abbiamo fatto male, i virgiliani hanno dimostrato di essere i primi in classifica e noi abbiamo tenuto loro testa per settanta minuti. Credo che il punteggio finale sia un po’ troppo largo per quanto visto in campo. I play out devono rimanere il nostro obiettivo e credo che se continueremo ad esprimerci in questo modo non siano poi così lontani.
Segue la stessa linea d’onda il mister della Gallaratese, Ernestino Ramella che, seppur sconfitto per 2-0 dal Saint Christophe, non fa tragedie: «Abbiamo lottato su un campo pesante e contro un avversario davvero forte e virtualmente primo in classifica. Forse avremmo meritato qualcosa in più, ma non vogliamo fare drammi, continueremo a lavorare con la stessa intensità di sempre e saremo pronti per la prossima gara per raggiungere al più presto la quota salvezza».
Serie DRisultati e classifiche dei gironi A e B

ECCELLENZA – Il Trezzano non sembra interessato a frenare la propria corsa e a farne le spese è stato il Vittuone, superato con un roboante 5-0. Tra le inseguitrici l’unica a vincere è stata la Vergiatese, che in casa ha superato l’Insubria per 3-1 grazie alla doppietta di Fiumicelli e alla rete di Cordone che ha aperto le danze. A nulla è servita la marcatura di Izzo per i gialloblu che ha siglato il momentaneo 2-1. Nel derby tra Verbano e Gavirate esce il segno “X”. Al gol di Di Nola ha risposto Beretta in pieno recupero per l’1-1 finale. Stesso risultato tra Sommese e Cairate, con il vantaggio grigiorosso di Aloe e il pareggio, anche in questo caso oltre il 90’, firmato da Zinnari. La Sestese dimostra di essere una delle formazioni più in forma e a Sancolombano guadagna tre punti grazie al 3-1 conclusivo. In gol per i ticinesi Mattioni e Marjanovic, autore di una doppietta.
EccellenzaRisultati e classifiche del girone A

PROMOZIONE – Basta un gol di Volontà alla capolista Marnate per superare l’ostacolo Fenegrò. Il Cassano compie un mezzo passo falso pareggiando 1-1 a Rho così come la Bustese, che con il Sacconago pareggia 3-3. il Cistellum batte 3-1 l’Uboldese, mentre termina 2-2 Luino-Cesate. La Castellanzese supera 2-0 il Tradate, mentre il Cardano perde in casa 2-1 contro l’Aurora Cantalupo.
PromozioneRisultati e classifica del girone A

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore