Anci: “Verso una manifestazione di tutti i sindaci del nord”

L'associazione dei comuni rilancia l'appuntamento del 29 agosto a Milanocon i primi cittadioni determinati a protestare contro i tagli agli enti locali previsti nella manovra

Prende sempre più consistenza la manifestazione di lunedì 29 agosto a Milano, con i sindaci dei Comuni delle regioni del Nord Italia determinati a protestare contro la manovra che porterà drastici, insostenibili tagli alle finanze locali. L’invito rivolto a tutti gli amministratori infatti è firmato dai presidenti di sette ANCI regionali che chiedono ai sindaci di partecipare con la fascia tricolore: Attilio Fontana (ANCI Lombardia), Daniele Manca (Emilia-Romagna), Gianfranco Pizzolitto (Friuli Venezia Giulia), Marta Vincenzi (Liguria), Amalia Neirotti (Piemonte), Alessandro Cosimi (Toscana), Giorgio Del Negro (Veneto).

“La convocazione urgente di una Assemblea dei rappresentanti dei Comuni delle Anci Regionali del Nord, programmata a Milano per il 29 agosto alle ore 11 presso l’Auditorium Gaber in Piazza Duca D’Aosta – si legge nel documento a firma congiunta inviato ai sindaci – sta assumendo, sempre più, una rilevante importanza, non solo mediatica. La manifestazione, indetta per recepire le contrarietà, le istanze e le proposte dei Comuni, sta ponendo una opportuna pressione alla sensibilità politica e territoriale dei Rappresentanti eletti nel Parlamento, chiamati a discutere ed approvare nelle prossime settimane la manovra finanziaria straordinaria e aggiuntiva. Anci, anche raccogliendo le molteplici grida di dissenso e di allarme lanciate in questi giorni da moltissimi Sindaci, ritiene il provvedimento iniquo e
devastante per i Comuni”.

“E’ facile pertanto comprendere – sottolineano i presidenti delle ANCI del Nord nel loro invito alla mobilitazione – che si tratta di un momento importante dove a tutti è richiesta la massima partecipazione e per la quale chiediamo di indossare la fascia tricolore quale simbolo rappresentativo dei rispettivi Consigli Comunali, dell’intera comunità di appartenenza su cui ricadranno i drastici provvedimenti contenuti nel Decreto Legislativo in attesa di definitiva conversione”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Agosto 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.