Il futuro? È della bicicletta, anche a Cardano

Venerdì una serata dedicata alla mobilità ciclopedonale come scelta per il futuro: se ne parla con gli amministratori del Comune e con Amicinbici-Fiab

La bicicletta come mezzo di trasporto per il futuro, non solo per ragioni economiche, ma anche ambientali e di qualità di vita. Su questo tema, Amicinbici-Fiab e l’assessorato all’ambiente e mobilità organizza per venerdi 23 settembre alle 21.00 a Cardano al Campo un interessante incontro sul tema della mobilità ciclopedonabile , con filmati e condivisione di esperienze e conoscenze di esponenti e tecnici della FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta).
Una occasione da non perdere chi crede che con i propri atteggiamenti e comportamenti si possano (ancora!) cambiare le cose.

La serata si aprirà con gli interventi di Mario Aspesi, Sindaco di Cardano al Campo, Vincenzo Proto, Assessore all’Ambiente e Mobilità, e Luigi Iametti, presidente di Amicinbici Cardano. A seguire la parola sarà data ad Eugenio Galli, presidente Ciclobby Milano
 e a Valerio Montieri, progettista per Fiab di mobilità ciclistica. Alle 21.30 l’intervento che offrirà "Uno sguardo fuori dal… comune", dedicato cioè alle esperienze europee (come esempio si prenderà quello di Copenaghen); alle 21.45 si risponderà alla domanda "Perché usare la bicicletta in città conviene?", alle 22.15 si parlerà del Codice della Strada per i ciclisti, alle 22.45 si concluderà parlando della "ciclopedonalità a Cardano al Campo ieri, oggi e domani"

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Settembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.