Pro Patria – Entella 4-2 il finale

I tigrotti ospitano allo "Speroni" il Chiavari per una gara che potrebbe portarli in zona playoff. Problemi in difesa per Cusatis, che non ha a disposizione Nossa e Polverini, squalificati

SECONDO TEMPO:

51′ TERMINA LA GARA: PRO PATRIA-ENTELLA 4-2
49′
Prima Artaria, poi Serafini, cercano il quinto gol, ma l’Entella si salva
45′ Sei minuti di recupero
41′
Cortesi entra al posto di Mora
38′ Giannone prova dal limite, palla a fil di palo
33′ Primo cambio per la Pro. fuori Cozzolino e dentro Artaria
32′ Cross basso di Giannone per Serafini, che non arriva sulla palla per centimetri
27′ Espulso l’allenatore dell’Entella Prina per proteste
25′ GOL – Giannone in contropiede batte Paroni
23′ GOL – Botturi di testa firma il terzo vantaggio della Pro
19′
Serafini sfonda a destra, mette in mezzo per Cozzolino che prova la deviazione di tacco, ma la palla termina docile al portiere ospite
15′ L’Entella spinge nonostante l’uomo in meno e crea scompiglio in area tigrotta
7′ Villagatti si fa espellere per uno spintone a Serafini
5′ GOL – Staiti raddoppia al termine di una caparbia azione personale, conclusa con un diagonale forte e preciso
2′
Da un rinvio lungo di Andreoletti, Serafini scappa con i tempi giusti, ma viene recuperato e la conclusione contratta in angolo. Dal corner sempre Serafini prova la girata, palla alta
1′ Via alla ripresa

PRIMO TEMPO:

48′ Termina il primo tempo: Pro Patria-Entella 2-1
47′
Lenzoni di testa manda a lato da pochi passi un bel cross di Volpe dalla sinistra
45′ Due minuti di recupero
42′ La gara rimane apertissima, con veloci ribaltamenti di fronte
36′ Da un cross di Bruccini dalla destra Serafini colpisce il palo, poi sulla ribattuta, Villagatti mette in angolo la ribattuta a colpo sicuro del capitano tigrotto
33′ GOL – Serafini dal dischetto non sbaglia e siglia il 2-1
33′
Cozzolino batte ancora Bertoli, che lo stende al limite dell’area; l’arbitro fischia il rigore
31′ Cozzolino sfugge a Bertoli, prova il diagonale, ma lo stesso difensore recupera e devia sull’esterno della rete
27′ Buona combinazione offensiva dei liguri, va al tiro Rosso, Botturi salva deviando in angolo
25′ Ammonito Staiti
19′ GOL – Rosso di testa insacca una punizione dalla trequarti di Staiti
18′
Mora crossa per Cozzolino, che disturbato non calcia bene e il tiro esce lento e centrale
16′ Da un cross dalla destra di Staiti, Andreoletti sbaglia l’uscita, ma Lenzoni grazia la Pro mandando a lato di testa a porta vuota
15′ Serafini ci prova dalla lunga, paroni è attento e blocca senza problemi
13′ Pro in affanno. Ci prova Staiti, palla a lato
8′ Ciarcià ci prova da azione d’angolo, palla deviata in angolo dalla difesa biancoblu
2′ GOL – Giannone si ripete segnando un altro gol dalla distanza incredibile
1′
Via alla gara

14,15: La Pro Patria ospita allo “Speroni” l’Entella sapendo che una vittoria potrebbe farle fare il salto definitivo per affrancarsi alla zona playoff. I tigrotti arrivano da due pareggi che non hanno del tutto soddisfatto, anzi, e mister Giovanni Cusatis deve fare a meno di due pedine fondamentali come i due centrali difensivi titolari Devis Nossa e Dario Polverini, squalificati. Al loro posto in campo scendono Roberto Rudi e Andrea Botturi. In porta si rivede Andreoletti, sulle fasce difensive ci sono Gambaretti e Pantano, mentre dalla cintola in su formazione confermata con Bruccini, Vignali e Mora in mediana, Giannone trequartista e Serafini con Cozzolino in attacco. Il tecnico dei liguri Luca Prina ripropone Ciarcià in avanti dietro a Lenzoni e Rosso, ex che ha sempre fatto male da avversario ai biancoblu.

LE FORMAZIONI:

Pro Patria (4-3-1-2): Andreoletti; Gambaretti, Botturi, Rudi, Pantano; Bruccini, Vignali, Mora; Giannone; Serafini, Cozzolino. All. Cusatis.

Entella (4-3-1-2): Paroni; Zampano, Villagatti, Bertoli, Fantoni; Staiti, Hamlili, Volpe; Ciarcià; Lenzoni, Rosso. All. Prina.

Arbitro: Todaro di Palermo (De Franco e Tolfo).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 11 Marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.