Proteste in Albania per la laurea di Renzo Bossi

Il caso Bossi è stato preso come emblematico di un sistema universitario considerato viziato da una diffusa corruzione. Manifestazione davanti al Ministero dell'Istruzione per chiedere le dimissioni del ministro

La laurea del figlio del Senatur Renzo Bossi sta causando uno strascico di polemiche anche in Albania. L’Alleanza Rosso Nera, il nuovo partito di ispirazione nazionalista, ha manifestato davanti al Ministero dell’Istruzione per chiedere le dimissioni del ministro Myqerem Tafaj. Il caso Bossi è stato preso come emblematico di un sistema universitario considerato viziato da una diffusa corruzione. Sulla questione e’ intervenuto anche il leader socialista Edi Rama, che ieri era in Italia per incontrare gli studenti universitari albanesi che studiano a Firenze. Per Rama con la riforma del 2005, che ha liberalizzato il sistema universitario, si sono aperte molte universita’ "alcune buone, altre fabbriche di diplomi a pagamento".

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Maggio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.