Ristorni sbloccati, Azzi e Puricelli: “I meriti non sono di un solo partito”

Questo il commento dei consiglieri regionali del Pdl in risposta alle dichiarazioni dell'onorevole leghista Marco Reguzzoni

«Lo sblocco dei ristorni è una vittoria che non può e non deve essere attribuita ad un solo partito, ma all’ottimo lavoro svolto da tutti i sindaci di frontiera che in questi mesi hanno lavorato per dare ai propri comuni quanto gli spetta di diritto». Questo il commento dei consiglieri regionali del Pdl Rienzo Azzi e Giorgio Puricelli in risposta alle dichiarazioni dell’onorevole leghista Marco Reguzzoni. «Non dimentichiamo che i ristorni risultano fondamentali per le amministrazioni comunali per poter offrire ai cittadini opere e servizi per la comunità. Riteniamo che il merito vada riconosciuto a chi concretamente ha realizzato e portato nelle sedi preposte gli atti amministrativi che hanno portato a questo risultato. Un lavoro che ha coinvolto tutte le istituzioni e i rappresentati politici del nostro territorio, europarlamentari, parlamentari, consiglieri comunali, provinciali e regionali. A testimonianza dell’importante lavoro svolto dal Popolo della Libertà, vorremmo ricordare le interrogazioni rivolte al Consiglio dell’ Unione Europea, le mozioni presentate in Consiglio Regionale e votate all’unanimità, quelle presentate presso il Parlamento ed il lavoro del presidente Formigoni che si è fatto portavoce delle esigenze dei Comuni di frontiera».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.