Scuola, Reguzzoni: “Lombardia senza presidi, sostituti in arrivo dal sud”

Il parlamentare leghista chiede che "il ministro eviti questa ingiustizia"

“In Lombardia 475 istituti scolastici si ritroveranno senza dirigenti perché il Consiglio di Stato ha annullato il concorso, accogliendo il ricorso presentato al Tar dai 101 docenti che non hanno superato le prove scritte. Così sono stati cancellati i risultati dei 406 docenti risultati idonei e c’è il rischio concreto che arrivino presidi dal Sud, cioè da quelle regioni in cui il numero di vincitori dei concorsi è maggiore rispetto ai posti disponibili”.

A dichiararlo è il deputato della Lega Nord, Marco Reguzzoni in un’interrogazione presentata al ministro dell’Istruzione.

“È un insulto – dice Reguzzoni – al merito e a chi, con impegno e fatica, ha superato un concorso e ora vede soffiarsi il posto da colleghi di altre regioni. Non è concepibile – dice il deputato del Carroccio – che il ministro lasci che studenti e insegnanti del Nord siano discriminati per colpe non loro. Credevamo che un governo di banchieri e professori, come ha avuto un occhio di riguardo per le banche, lo avrebbe avuto anche per la scuola. Ma, purtroppo, ci siamo sbagliati”.

“Adesso si attende la sentenza di merito del 20 novembre – sottolinea Reguzzoni – che, alla luce dei fatti, difficilmente potrà ribaltare il risultato, anche perché la motivazione, le presunte buste trasparenti, si qualificano come vizio formale insormontabile. Così, ancora una volta, il merito verrà spazzato via e gli insegnanti del Nord resteranno a casa, mentre quelli del Sud prenderanno il loro posto”.

“Non è più concepibile – si legge nell’interrogazione – che, come accaduto spesso in passato, i posti di lavoro nelle scuole lombarde vengano assegnati ad insegnanti provenienti da altre regioni, a discapito degli insegnanti residenti in Lombardia. Il ministro deve attivarsi per scongiurare questa ingiustizia”.
“Per una volta – conclude il deputato lombardo – che in un concorso pubblico si parla di trasparenza (quella delle buste con i quesiti), il concorso viene annullato. Strano Paese, il nostro!!!”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Settembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.