Killer Bees, cambio al timone: tocca a Suominen

Il periodo negativo costa la panchina a Benin: squadra all'ex bomber ma all'esordio non ha fortuna (6-2 contro l'Osco)

La stagione dei Killer Bees di hockey su ghiaccio non è decollata come si sperava e la società ha deciso di cambiare allenatore. Addio al giovane Alessandro Benin che in estate aveva raccolto il pesante testimone lasciato da John Cacciatore, in panca è andato Ilkka Suominen, per diversi anni bomber della squadra gialloazzurra. Benin aveva ottenuto la prima vittoria stagionale contro il Locarno, un nettissimo 11-1 in cui Sanga ha messo a segno un poker, maturato però solo nell’ultimo periodo. Il successivo impegno aveva visto le Api sfidare il forte Pregassona e qui i nodi sono venuti al pettine: gli elvetici hanno passeggiato al PalAlbani vincendo per 10-4 e consegnano di fatto il biglietto di via a Benin.
La prima di Suominen però non è andata come sperato: impegnati in Val Leventina i Killer Bees sono stati battuti 6-2 dalla compagine dell’Osco. Sul match aleggia anche l’arbitraggio di Gadina, decisamente contestato dall’entourage varesino: 71-12 i minuti di penalità a sfavore delle due squadre con uno squilibrio totale che ha messo nei guai gli ospiti.
Varese è partita meglio scattando sul 2-0 con Malacarne e Teruggia ma nel secondo periodo Lehmann, Fassora (doppietta) e Canonica hanno ribaltato il risultato. Con la squadra spesso in inferiorità numerica (o, al meglio, in 4 contro 4…) le Api non sono riuscite a rimontare subendo nel finale altre due reti per il definitivo 6-2. Sul piano del gioco qualche miglioramento si è già visto, per i risultati si spera ora nella gara di domenica 11 sul ghiaccio di Faido, contro l’Hc Nivo e contro le assenze che stanno causando alcuni dei problemi in casa gialloazzurra.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.