L’ “Avaro” di Molière in scena al Casinò

Lo spettacolo sarà in scena lunedì 3 dicembre, alle 21, al Salone delle feste

Rappresentata, amata e citata da sempre con successo, questa famosa commedia senza tempo di Molière, adesso rivisitata con sagacia contemporanea da Andrea Buscemi che ne firma la regia e la interpreta con disinvoltura, si distacca dagli avari che si sono avvicendati fino ad oggi sul palcoscenico.
Qui l’essenzialità della scenografia è singolare e moderna, i personaggi intelligentemente misteriosi e sagaci. Lunedì 3 dicembre, alle 21, sul palco del Salone delle feste del Casinò Campione d’Italia, che da quest’anno ospita la stagione teatrale dell’enclave, ci sarà anche la zingara Frosina interpretata dalla bravissima Eva Robin’s. A lei infatti è tacitamente affidato l’elemento di richiamo che in forza di una
specifica capacità costituisce la costante del cartellone campionese. Nella rilettura dell’”Avaro”, Eva Robin’s è ammirevole così come lo era stata nella “Locandiera” goldoniana e nella pièce teatrale “Tutto su mia madre” di Pedro Almodovar. Avaro e usuraio, così come Molière aveva voluto, Arpagone è un grande personaggio: interpretandolo, Andrea Buscemi sfida i suoi predecessori in scena, tratteggiandone la figura in chiaroscuro per ribadirne tanto la comicità quanto la tragicità. Con il biglietto dello spettacolo è garantito il posto auto gratuito nell’autosilo del Casinò ed è possibile cenare, a prezzo promozionale, nei ristoranti che partecipano a “Gustate… il teatro!” sia prima sia dopo lo spettacolo. Biglietti posto unico Frsv 25.- o Eurp 20,00. Per informazioni o prenotazioni rivolgersi all’Azienda turistica di Campione d’Italia telefono 00 41 91 649 50 51.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.