Ubriaco al volante, fermato per resistenza e oltraggio

Un pregiudicato alla guida della sua auto ha reagito ai carabinieri che lo hanno fermato. Portato in caserma si è anche ferito

Spintoni, insulti e gesti di autolesionismo. Notte movimentata quella vissuta dai Carabinieri di Castellanza che hanno fermato un pregiudicato alla guida della sua auto in evidente stato di ebbrezza. L’uomo, invece di ringraziare chi probabilmente gli ha salvato la vita e magari anche quella di qualcun’altro, ha pensato bene di reagire. Non senza fatica i militari sono riusciti a fermarlo e portarlo in caserma dove, però, l’uomo ha continuato a inveire fino al punto di compiere gesti di autolesionismo. A quel punto gli uomini dell’arma hanno deciso di chiamare un’ambulanza e la locale guardia medica che, nonostante il rifiuto delle cure da parte dell’uomo, sono dovuti rimanere sul posto pronti ad intervenire in caso di necessità. Solo al mattino successivo, una volta rinsavito dalla pesante sbornia, è stato messo a disposizione del magistrato di turno Pasquale Addesso che non ha chiesto la convalida dell’arresto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.