Un fine settimana tra giornali e mercatini

Questo fine settimana inizia all’insegna di Glocal News, il festival del giornalismo ma non solo. Non ci sarà la pioggia e le iniziative in provincia sono tante

Questo fine settimana all’insegna di Glocal News, il festival del giornalismo che fino a sabato pomeriggio vede incontri, ospiti e laboratori. Se volete curiosare nel mondo del giornalismo, scoprire il mondo di Twitter e dei social network, conoscere i giornali on-line e i loro redattori siete tutti invitati, dalla colazione a notte fonda – e non è per dire – ai nostri incontri. Ma non è tutto. Il week-end infatti è anche all’insegna di eventi ed incontri in tutta la provincia. E finalmente non c’è la pioggia. Iniziano infatti i mercatini dedicati al Natale e, come vuole, la tradizione ad aprire la kermesse che proseguirà nei prossimi mesi, domenica 18 novembre, l’appuntamento è alla Rasa.

Ritorna infatti, dopo il grande successo di pubblico delle passate edizioni, Luci di Natale alla Rasa”. Il programma prevede un mercatino natalizio, giunto alla 12 esima edizionie, con prodotti artigianali nelle vie e nei cortili del rione, anche in caso di maltempo. Gli hobbisti selezionati sono oltre 100: verranno esposti prodotti artigianali, in legno, di recupero, oltre a decorazioni per il Natale. L’inaugurazione della giornata sarà alle 10. Durante la giornata ci saranno anche intrattenimenti musicali nelle vie e nei cortili con la presenza di due suonatori di cornamuse. Per i più piccoli, un Babbo Natale donerà caramelle. E’ in programma, alle ore 10.30 e 18.15, la S. Messa nella Chiesa parrocchiale; alle ore 12 si può anche pranzare. Attivo il servizio navetta.
A Inarzo si terrà la festa del Cioccolato, domenica 18 novembre. Dalle 11 alle 18 un’intera giornata dedicata ai dolci ma anche ad eventi, degustazioni e mostre. A Malnate invece, sempre domenica, si terrà il Mercato di Forte dei Marmi in via San Francesco. Presente anche la navetta.

Natale anche a Villa Della Porto Bozzolo di Casalzuigno dove torna la festa del buon gusto e delle idee-regalo originali giunta alla settima edizione sabato 16 e domenica 17 novembre. Per l’occasione la splendida dimora settecentesca di proprietà del FAI – Fondo Ambiente Italiano ospiterà un’interessante mostra – mercato di manufatti artigianali e gustosi prodotti eno-gastronomici con divertenti laboratori creativi per bambini, che permetterà al pubblico di immergersi in una gioiosa atmosfera natalizia. Due giornate speciali in cui i visitatori potranno ammirare e acquistare pregevoli creazioni artigiane e prodotti naturali oltre che apprezzare il fascino della Villa, i cui spazi saranno animati da una cinquantina di espositori, attentamente selezionati secondo criteri di originalità, creatività, ricercatezza, uso di materiali alternativi e ottimo rapporto qualità-prezzo. In vendita tante proposte insolite, rigorosamente “fatte a mano”. Dalle 10 alle 18, ingresso adulti 6,00 € ; ragazzi (4-14 anni): 3,00 € ; Iscritti FAI: 3,00 €. A Gazzada Schianno domenica 18 novembre torna per il 5° anno il Mercatino di Natale nel centro storico di Schianno. L’appuntamento è entrato a far parte del calendario di hobbisti e curiosi amanti dell’oggettistica natalizia. Lo conferma la sempre più numerosa affluenza di pubblico e di espositori. Sonooltre 90 gli hobbisti che hanno prenotato il proprio spazio espositivo.

Dal 16 al 18 novembre a Cuirone avrà luogo la prima edizione della Festa del pane, organizzata dalle associazione Amici di Cuirone, La Vigna e Compagnia del forno. Tre giorni di conferenze, mostre e degustazioni dedicate alle tradizioni e alla cultura del pane, dalla coltivazione della segale alla panificazione col forno a legna. In particolare, domenica 18 l’antico forno di via San Materno 10 ospiterà un mercatino di prodotti gastronomici locali, una mostra di attrezzi agricoli e una degustazione di alcune preparazioni tipiche come il pane cotto nel forno con pancetta, cücümar e gorgonzola, il pancotto (rivisitato dallo chef Matteo Vigotti) e la brüsela, un dolce tipico locale.
A Cassano Valcuvia, si terrà la cerimonia commemorativa e il taglio del nastro al Centro Documentale nella mattina di domenica 18 novembre. Alle 9.30 l’alzabandiera darà l’inizio alla cerimonia di inaugurazione del Centro Documentale Linea Cadorna "Frontiera Nord", poi alle 10.30 Canti a cura del Coro Città di Luino, in seguito alle 10.45 nella Chiesa S.S. Ippolito e Cassiano la Santa Messa e infine alle 11.30 al Parco dei Caduti la Cerimonia commemorativa. Il sessantanovesimo anniversario della battaglia di san Martino quindi sarà, per Cassano Valcuvia, anche l’occasione per fare memoria in modo più concreto. La Battaglia di San Martino si festeggia anche alla sede Anpi, sempre a Cassano Valcuvia, dove il Comitato il Farina ha organizzato un pranzo e un pomeriggio da trascorre tutti insieme. Sono in programma infatti, canti di Resistenza e di Lotta tra i tavoli del circolo. 

Per gli amanti della bicicletta torna “Il ciclista illuminato” a Varese. La tradizionale iniziativa che quest’anno avrà luogo sabato 17 novembre dalle 15.00 alle 19.00 in piazza Monte Grappa a Varese. Scopo della manifestazione è sensibilizzare gli amici delle due ruote silenziose sull’importanza di essere adeguatamente attrezzati, soprattutto nelle buie serate invernali.

Torna a Varese, per la terza volta consecutiva, la Giornata del Riuso, la manifestazione che promuove il riutilizzo degli oggetti “da buttare”. Come sempre, si svolgerà all’interno della Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti che si svolgerà dal 17 al 25 Novembre prossimi. E come sempre sarà organizzata da Provincia ed il Comune di Varese, Aspem S.p.A. – Gruppo A2A, Legambiente ed AUSER. Sabato 17 Novembre 2012, quindi, i residenti nelle vie nel quartiere intorno a viale Aguggiari, potranno esporre (ordinatamente!) sul fronte strada della propria abitazione oggetti di piccole o medie dimensioni in buono od ottimo stato e chiunque potrà prelevare ciò che desidera, se interessato. Il tempo per depositare gli oggetti è dalle 8 alle 10 di mattina, il tempo per prelevarli gratuitamente è dalle 10.30 alle 14. Alle 14.30 Aspem passerà a ritirare quello che è avanzato.

Appuntamento anche al Teatro Apollonio di Piazza Repubblica dove sabato 17 novembre, alle 21, dove ci sarà in scena “Possibil che i ma capita tücc a mi?” con Yor Milano, Falvio Sala, Simona Berni. La classica commedia di boulevard, tradotta e aggiornata ai giorni nostri da Daniele Rezzonico in lombardo-ticinese, sarà sul palco.
Per i più piccoli invece, l’apputamento è per domenica 18 al Cinema Teatro Nuovo dove si terrà lo spettacolo “Ciclo, riciclo e triciclo” del Gruppo Alcuni di Treviso. Una fiaba per bambini ma non solo. 
Domenica 18 novembre, alle ore 18, al Teatro S. Amanzio Travedona (VA) si terrà un concerto di musica indiana con Nuria Sala Grau, Danza Bharata Natyam, Federico Sanesi, Tabla e 
Igor Orifici, Flauto Bansuri. La serata vedrà la partecipazione di Martino Bernardi per un solo di Sitar accompagnato dai tabla di Federico Sanesi.
Incontro alla biblioteca Comunale di Bodio Lomnago, sabato 17 alle 17, per la presentazione del libro “L’icona del Lago” di Barbara Zanetti. All’incontro verrà presentato il romanzo ambientato nel varesotto e vedrà l’intervento, oltre dell’autrice, di Chiara Chiara Cattaneo, Società astronomica “G.V.Schiaparelli”, Campo dei Fiori, Laura Stefini, assessore alla Cultura e Mario Visco, giornalista “La Prealpina”. Ingresso libero. 
Un appuntamento particolare quello di sabato 17 perché parte del progetto “Musica in Circolo”
che inizierà sabato prossimo, eccezionalmente nell’Aula Magna dell’Università dell’Insubria e che vedranno protagonisti i pianisti Bruno Canino e Ferdinando Baroffio che interpreteranno a 4 mani musiche di Schubert, Brahma, Debussy e Busoni.

Sabato 17 la serata è con garage "Boss Hoss" con Midnight Kings e DJ Henry a Twiggy Cafè . Domenica 18 novembre, alle 22.30, al Twiggy Club l’appuntamento è con Why? e Sarah Winters. Con un EP nuovo di zecca (Sod in the Seed, City Slang) e un disco uscito i primi di ottobre (Mumps, etc, sulla stessa etichetta), gli Why? arrivano in Italia a novembre nell’ambito del loro tour europeo. Yoni Wolf, suo fratello Josiah e Doug McDiarmid sono l’indistruttibile e inesauribile cuore di questo caleidoscopio sonoro che da anni ci diverte e regala vere e proprie perle di hip-hop contaminato dal pop più bizzarro. E in questo nuovo capitolo restano immutati tutti i dettagli e le caratteristiche che abbiamo imparato ad amare solo che…ora suonano meglio che mai!. Ingresso 10 euro (riservato ai soci Arci).
Cotone, garza, carta, vetro: sono i materiali "leggeri" delle sculture di cinque artiste, Claudia Canavesi, Federica Ferzoco, Marianna Gasperini, Eva Reguzzoni ed Elisa Rossini, in mostra da sabato 17 novembre nel Centro direzionale Whirlpool a Comerio. L’inaugurazione di "Impronte" è in programma alle 13.00 alla presenza di Guido Borghi, figlio del patron di Ignis Giovanni, e, nelle vesti di madrina, dell’onorevole Lara Comi, europarlamentare membro della Commissione Industria, Ricerca ed Energia. Il taglio del nastro precede l’assemblea dell’Associazione nazionale stampa on line (ANSO), in programma dalle 14.30 nell’auditorium del centro Whirlpool.
Allo Spazio Zero continua una mostra ironica e originale che presenta le opere di Giordano Redaelli che da anni lavora usando il packaging dei prodotti di consumo. 

GITA FUORI PORTA
A Milano c’è Golosaria la manifestazione che dal 17 al 19 accende il gusto. La manifestazione vedrà oltre cento espositori provenienti da tutta Italia. Un fine settimana davvero goloso. 

Altri eventi sono segnalati nella nostra agenda, dove trovate incontri di teatro, musica e altro. Per chi ama il cinema invece, le nuove uscite e la programmazione la potete trovare qui.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.