Arriva la lista Di Stefano

Saranno presentati il 10 gennaio i candidati di "Per un'altra Lombardia". La lista è appoggiata da Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani, Lavoro e Solidarietà

Arriva il simbolo ed arriva la conferenza stampa di presentazione dei candidati della Provincia di Varese nella lista Per un’altra Lombardia a sostegno della corsa alla presidenza di Umberto Ambrosoli.

La lista è appoggiata da Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani, Lavoro e Solidarietà più l’ampia rassegna di associazioni e comitati che hanno sostenuto la candidatura alle primarie regionali di Andrea Di Stefano. La continuità con quell’esperienza, infatti, è manifestata, nel simbolo, da quell’"etico" che è stato il leit-motiv della sua campagna.

«L’eccellente risultato di Andrea Di Stefano alle primarie regionali (il 23%, con quasi 35.000 preferenze) ci dice che i suoi temi ed i suoi contenuti, centrati su un modello di sviluppo alternativo per la nostra regione e su una netta e chiara discontinuità col passato, devono necessariamente trovare spazio all’interno della coalizione di centro-sinistra che candida Umberto Ambrosoli a Presidente. E questo è un’ottimo risultato per il popolo della sinistra in regione Lombardia. Ora si deve insistere e far fruttare quel risultato. E la squadra che presenteremo per la provincia di Varese è una squadra forte, con nomi di grande rilievo sociale, con una conoscenza ed una competenza delle dinamiche del nostro territorio. Abbiamo fortemente voluto un gruppo che potesse rappresentare le diverse latitudini della nostra Provincia, ma non solo, che fosse diversificato per competenze ed esperienze amministrative, nel pieno rispetto della parità di genere, e che, assieme ai temi innovativi di Di Stefano, potesse rappresentare quella spinta forte al processo di liberazione da vent’anni di formigo-leghismo. Molti di coloro che hanno accompagnato la campagna delle primarie di Di Stefano sono con noi. E questo ricco patrimonio sarà valorizzato per il futuro della nostra Provincia e di tutta la Regione» A dirlo i promotori della lista che non danno nessuna anticipazione, ma promettono: «Ci saranno anche interessanti sorprese.»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.