Caccia ai rapinatori, posti di blocco in dogana

L'operazione delle forze dell'ordine è scattata questa mattina per sventare una rapina a mano armata. Tre persone sono state arrestate

Posti di blocco e controlli a tappeto nelle prime ore della mattinata ai valichi del Mendrisiotto. La massiccia operazione di sicurezza è stata disposta dalle forze dell’ordine ticinesi per sventare un tentativo di rapina a mano armata nel Comune di Melano. La Polizia cantonale e il Ministero Pubblico hanno comunicato in mattinata che poco prima delle 7.30 sono stati fermati e arrestati due cittadini di 59 e 36 anni, residenti fuori dalla Svizzera, che sarebbero stati intenzionati a commettere il colpo. Il fermo è stato effettuato dagli agenti del Reparto Interventi Speciali in collaborazione con la Polizia Giudiziaria, la Polizia cantonale, il Comando Provinciale Carabinieri di Bergamo e le Guardie di Confine. Il dispiegamento messo in atto ha coinvolto anche numerose pattuglie dei Reparti Mobili e della Gendarmeria Territoriale che hanno effettuato diversi posti di blocco anche nelle vicinanze della dogana. Lunghe code sono state segnalate ai valichi di Stabio e Brogeda in direzione dell’Italia. Sempre in mattinata sono scattate le manette anche ai polsi di un 46enne non svizzero residente nel Luganese. L’arresto è stato compiuto dagli agenti del Reparto Interventi Speciali, presso il suo domicilio.
L’inchiesta è coordinata dal Procuratore Pubblico Paolo Bordoli.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.