Il funerale dell’istruzione in piazza Monte Grappa

Flash mob di alcuni professori che si sono stesi a terra, coperti da un lenzuolo, per protestare contro i tagli all'Istruzione pubblica

Si sono ritrovati in piazza Monte Grappa a Varese, tra i passanti in giro il primo gennaio, per richiamare l’attenzione sul pericolo che corre la scuola pubblica.
Dopo la serata al salone estense e l’incontro con Alex Cornazzoli, il Coordinamento provinciale dei docenti, si è dato appuntamento nel pomeriggio del primo giorno dell’anno per replicare il flash mob che si sta ripetendo in diverse città italiane. 
I docenti sono arrivati muniti di un materassino e di un lenzuolo bianco e si sono sdraiati per terra fingendo di essere morti. Con loro a morire è l’istruzione, la cultura, il libero pensiero. Un’iniziativa che si è svolta con successo a Firenze, a Trieste a Milano e che mira a richiamare l’attenzione sui pericoli di una politica che taglia le risorse. 

Flash mob docenti a VareseDall’ottobre scorso, docenti, studenti e personale ATA propongono iniziative per attirare attenzione e consensi sulla loro protesta che vuole essere una protesta di civiltà. 

Manifestazioni di piazza si sono registrate a Saronno, Busto, Gallarate, Varese e Tradate, animate dai ragazzi che chiedono i fondi di istituto per le attività di recupero e di approfondimento. Questi fondi non sono ancora stati erogati e il direttore dell’fficio scolastico regionali De Sanctis li ha annunciati per febbraio, anche se nessuno sa, con certezza, quanti saranno.

A questa prima uscita, altre ne seguiranno nel mese di gennaio: il Coordinamento sta pensando a una grande manifestazione, che coinvolga docenti, studenti e personale Ata, che si terrà al pomeriggio. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Video

Il funerale dell’istruzione in piazza Monte Grappa 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.