Pranzo di Natale, i ringraziamenti degli organizzatori

Tante le persone e i commercianti che hanno risposto all'appello di Fondazione Exodus, parrocchia di Madonna in Campagna, comunità pastorale San Cristoforo e comunità islamica

Dopo la quattordicesima edizione del Pranzo di Natale 2012 – organizzato da Fondazione Exodus Onlus in collaborazione con la Caritas Decanale, la Parrocchia di Madonna in Campagna che ha messo a disposizione lo spazio del Centro Paolo Vi, la Pastorale S. Cristoforo, la Comunità Islamica di Gallarate, con il Patrocinio dell’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Gallarate e con l’affluenza di moltissimi  volontari –  gli organizzatori vogliono ringraziare «tutti coloro che, rispondendo all’appello, si sono resi disponibili per permettere la riuscita dell’iniziativa».
Ecco i loro nomi: la macelleria Pietro Bellora, la macelleria Erettoni, la macelleria Gallaratese, il Carrefour di Viale Milano, Fusinato Group affiliato Carrefour Market, Caterline, gelateria Bernacchi, la Gent.ma Sig. ra Giollo, il sig. Vittorio Martignoni, il dr. Fabiano Giorgi, la Trattoria Ristorante Da Giannino, la Curva Sud del Milan Associazione 1899. Questi sono i nomi di tutti coloro che hanno voluto sostenere un iniziativa che è, ormai diventata una tradizione per la città di Gallarate e che, negli anni, ha visto ingrandirsi la rete della solidarietà sociale.  Vogliamo ringraziarli perché, nonostante le difficoltà che, sempre negli anni, sono diventate maggiori, loro hanno scelto, comunque, di esserci.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.