Pro Patria, con il Milazzo in campo alle 14

Il fischio d'inizio della gara di domenica 27 gennaio sarà anticipato di mezzora per permettere ai siciliani per prendere in tempo il volo di ritorno. Il giudice sportivo ferma Mirko Bruccini per un turno

Dopo il pareggio 1-1 nel fango di Rimini, la Pro Patria riprende ad allenarsi in vista della prossima gara di campionato, che vedrà impegnati i tigrotti al “Carlo Speroni” domenica 27 gennaio contro il fanalino di coda del girone, il Milazzo. Il fischio d’inizio della partita è stato anticipato alle ore 14 per permettere ai giocatori siciliani di non perdere l’aereo che li riporterà sull’isola. 
 
BRUCCINI FERMO UN TURNO – Mister Aldo Firicano ormai si sarà abituato a fare di necessità virtù, viste le continue squalifiche che in queste giornate stanno colpendo i calciatori biancoblu. Dopo lo stop contro l’Alessandria di Bonfanti, Polverini e Calzi, quello di Cozzolino contro il Rimini, questa settimana la tribuna toccherà a Mirko Bruccini, che a Rimini si è preso la quarta ammonizione stagionale, raggiungendo il bonus e il conseguente turno di squalifica. Al posto del “Brucio” a centrocampo dovrebbe essere schierato Paolo Vignali, con Calzi e Viviani a completare il pacchetto. Due i ballottaggi per mister Firicano: in difesa sulla fascia destra Bonfanti e Andreoni si giocheranno la maglia numero 2, mentre con il rientro di Cozzolino, Falomi dovrebbe tornare in panchina, sempre che il tecnico tigrotto non voglia mettere seduto ancora Giannone, come già accaduto contro l’Alessandria, arretrando capitan Serafini nel ruolo di rifinitore.
 
A CASTIGLIONE IN CAMPO IL 2 FEBBRAIO? – Intanto il Castiglione, che dovrebbe ospitare la Pro domenica 3 febbraio, ha chiesto di anticipare la gara a sabato 2 febbraio, per evitare la concomitanza con i festeggiamenti del Carnevale. Se la Lega dovesse accettare – scelta molto probabile – Serafini e compagni giocheranno due volte di fila di sabato, prima a Castiglione, appunto, poi a Monza, il 9 febbraio, per il recupero della gara rinviata a dicembre, come già comunicato dalla Lega nelle scorse settimane.
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.