Sassari travolge Siena: è sola alle spalle della Cimberio

Nel posticipo della Serie A non c'è partita: la squadra di Sacchetti travolge i campioni d'Italia (96-66) e accorcia a due punti la distanza dalla capolista Varese

Risultato a sorpresa – per le dimensioni – nel posticipo della 15a giornata del campionato di basket di Serie A: l’ultima partita del girone di andata si è conclusa con un nettissimo 96-66 a favore del Banco Sardegna Sassari ai danni dei campioni d’Italia della Montepaschi, reduci tra l’altro dalla bella vittoria sul Khimki in Eurolega.
Gara decisa nei due quarti centrali: la squadra di Sacchetti (foto di S. Raso) ha dato la spallata prima dell’intervallo con un parziale di 28-16 in un periodo dominato da Vanuzzo (12 punti) e poi ha completato l’opera con il 27-13 del terzo tempo con Easley sugli scudi. I sardi, nei 40′, hanno tirato con percentuali divine dall’arco: 58% con il 3/3 di Brian Sacchetti e il 5/6 del già citato Vanuzzo a dominare. E in una serata di relativa tranquillità per i cugini Diener, Travis ha comunque trovato il modo di farsi notare, distribuendo la bellezza di 12 assist. Per Siena si è trattato di una vera e propria grandinata da cui non si è salvato nessuno, a parte forse il solo Sanikidze.
Con questo risultato quindi Sassari ha conquistato il secondo posto in classifica al termine dell’andata, a due soli punti di distacco dalla capolista Cimberio. Una posizione che vale anche la seconda testa di serie alle Final Eight di Coppa Italia, dove il Banco affronterà Brindisi nei quarti di finale. Siena, terza, troverà invece Reggio Emilia ma tutto lascia pensare che le squadre di Banchi e Sacchetti si affronteranno di nuovo in semifinale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.