Tra astici cotti e tonni da tagliare, Masterchef su Sky fa il botto

Gli episodi 7 e 8 di MasterChef 2, trasmessi su Sky Uno sono stati visti in media da 551 mila spettatori medi: il miglior risultato di sempre per gli abbonati Sky.

Fa arrabbiare gli animalisti e scuote le sensibilità quando impone ai suoi concorrenti di cucinare l’astice "come Dio comanda" (cioè da vivo). Scatena simpatie e antipatie con l’avvocatessa che discute con Carlo Cracco. Insegna come fare il mascarpone e la besciamella, spiega all’Italia cos’è il milanesissimo "Rustin negàa".

Masterchef 2, malgrado il suo "ritiro" da Cielo su Sky Uno, cioè solo sul satellite, si conferma un grande successo: gli episodi 7 e 8 di MasterChef 2, trasmessi giovedì 3 gennaio su Sky Uno e disponibili su Sky On Demand visti in media da 551 mila spettatori medi, hanno registrato il miglior risultato di sempre per gli abbonati Sky.

Nella fattispecie, il settimo episodio è stato seguito da 505.027 spettatori medi, 737.943 contatti unici e una permanenza del 68% con picchi di share del 1,88%, mentre l’8^puntata con un ascolto medio di 597.873 spettatori, 762.299 contatti unici, il 78% di permanenza, uno share dell’1,95% con picchi fino al 2,52%, che segna il miglior risultato di sempre per MasterChef su Sky Uno, per l’edizione italiana del talent un dato secondo solo alla finale della prima edizione trasmessa su Cielo considerando gli ascolti sul totale individui. MasterChef 2 ha aumentato il dato di share in prime time per Sky Uno e Sky Uno +1 che sono saliti all’1,76%.

Gli articoli su Masterchef

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.