Una canzone per gli ottant’anni del Casinò

Scritto da Lorenzo Imerico e Roberto Pacco il brano nasce per festeggiare l'importante traguardo della casa da gioco campionese

Inno sarebbe troppo, jingle troppo poco. Quella che s’intitola “Casinò di Campione” è proprio una canzone, con tutte le note in regola per farsi sentire e, negli auspici, catturare l’ascolto. Perché a suon di musica annuncia l’ottantesimo d’attività della casa da gioco campionese, ed è un’indicazione della volontà di attestarne la vitalità che è tra gli obiettivi aziendali del 2013. Scritta da Lorenzo Imerico e Roberto Pacco, due autori che, da soli o in coppia, vantano un curriculum di tutto rispetto (Mina, Vanoni, Oxa, Dolcenera, Pravo, tanto per citare qualcuno) “Casinò di Campione” è un motivo di lieve chiarezza, un espresso invito a trascorrere una serata inconsueta alla luce della fortuna, ma confidando in un’offerta di intrattenimento di cui la canzone stessa vuole essere amabile avanguardia. “Casinò di Campione d’Italia –
ma è di più! E’ campione del mondo!”: il refrain del motivo che la casa da gioco diffonderà come tema conduttore del 2013 – “Ottant’anni portati alla grande – ..e ancora la voglia… di accenderla in te!” – ha il tono brillante che si conviene ad una canzone beneaugurante, con un tocco garbatamente sardonico che insiste sul divertimento e nell’occasione esprime espliciti auguri al Casinò. E siamo soltanto all’inizio della ricorrenza: gli ottant’anni del Casinò Campione d’Italia sono così giovani, la canzone è il primo regalo di compleanno.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.