Una mostra per festeggiare la Gioebbia

La Proloco Saronno e la Società di Mutuo Soccorso organizzano una mostra basata sulla
leggenda in via San Giuseppe

La Proloco Saronno e la Società di Mutuo Soccorso di Saronno nell’ambito
della ricerca e della divulgazione delle origini storiche e delle
tradizioni della nostra terra, organizzano una mostra basata sulla
 leggenda della GIOEBBIA, la strega dei nostro boschi e delle nostre
tradizioni rurali.
 La manifestazione vuole essere un’esposizione della tradizione della
 GIOEBBIA e di come sia sorta in un passato che si perde nella notte dei 
tempi, in un contesto di tradizioni rurali legate al variare delle
stagioni e in particolare alla paura dell’inverno con le sofferenze che
ne derivavano per il freddo e le privazioni.

La GIOEBBIA rappresentava non solo l’inverno, ma la speranza di una
buona stagione, di una primavera e di un raccolto tali da ridare vita e
benessere. 
Questo il significato dei falò di fine inverno: bruciare la GIŒÙBBIA,
accendere un falò nelle aie, significava esorcizzare l’inverno, le
privazioni, i mali trascorsi e propiziare il futuro allontanando i
mostri, ovvero streghe, lupi mannari, orchi, e tutte le varie presenze
 legate alla credenza magica di un popolo. La mostra aprirà il 31 gennaio e chiuderà il 3 febbraio nella società di Mutuo soccorso di via San Giuseppe. 


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.