Da Varese a Sarajevo: il viaggio dei 18enni per non dimenticare

Un gruppo di giovani di Cugliate Fabiasco, Cunardo e Lavena Ponte Tresa avevano visitato la città assediata dal 1992 al 1995 e Srebrenica. Da quell'esperienza nasce anche un toccante documentario

Dal lungo viaggio in pullman fra musica e partite e carte, al silenzio carico di emozione al memoriale per le vittime di Srebrenica. Rivive ora anche nelle immagini del breve documentario "Vent’anni di memoria" l’esperienza dei 18enni di Cugliate Fabiasco, Cunardo e Lavena Ponte Tresa in Bosnia Erzegovina. Le riprese e la regia del video sono del giovane regista di Gallarate Pietro Di Bari
Il viaggio della memoria è ormai una tradizione per questi tre paesi che, dopo aver portato i neo-maggiorenni in visita in alcuni campi di sterminio della seconda guerra mondiale, quest’anno hanno deciso di far conoscere l’orrore di una guerra molto più vicina: sono ragazzi nati nel 1994, quando la guerra in ex Jugoslavia era in pieno svolgimento.

Galleria fotografica

Viaggio della memoria a Sarajevo 4 di 6
È un giorno plumbeo. Prati fradici di acqua gelida, montagne spoglie tutt’intorno alla conca che ha al centro il memoriale della strage del 1995: l’ultima tappa della pulizia etnica in Bosnia, tollerata e a tratti implicitamente sostenuta dagli Stati Europei. All’inizio di luglio del ’95 (quarta estate di guerra in Bosnia) i nazionalisti serbobosniaci circondarono la cittadina e si fecero consegnare dai militari olandesi dell’Onu i civili che si erano rifugiati a Srebrenica, dichiarata "Safe area". I paramilitari serbi separarono donne e bambini dai maschi validi: nei due giorni successivi uccisero migliaia di ragazzi e uomini, tutti quelli dai 12 ai 77 anni. Ottomila morti gettati nelle fosse comuni, recuperati nell’arco di anni (oltre seimila i corpi sepolti ad oggi). (In viaggio nel "cuore oscuro" dell’Europa)

LEGGI ANCHE:
Da Ponte Tresa a Sarajevo, in viaggio per ricordare
In viaggio nel "cuore oscuro" dell’Europa

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Aprile 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Viaggio della memoria a Sarajevo 4 di 6

Galleria fotografica

Srebrenica 4 di 43

Video

Da Varese a Sarajevo: il viaggio dei 18enni per non dimenticare 1 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.