E’ tornata la luce nel parcheggio delle FS. Più sicurezza per i pendolari

Dopo molti anni di buio, nel parcheggio di piazza Butti è tornata la luce. Nonostante gli interventi la sosta rimane gratuita

 Il parcheggio situato all’interno della stazione ferroviaria, con ingresso da piazza Butti, è di nuovo illuminato dopo molti anni di buio. L’intervento è stato eseguito dall’Amministrazione Comunale nell’area di proprietà di Metropark, società delle FS incaricata di gestire gli immobili. Il parcheggio è da tempo in uso al Comune di Legnano, con un contratto di locazione annuale, e viene messo gratuitamente a disposizione dei numerosi pendolari che si servono della stazione di Legnano per una capienza complessiva di un’ottantina di posti auto.
La manutenzione effettuata nei giorni scorsi è consistita nel ripristinare i pali situati all’interno dell’area, lungo il confine con la Franco Tosi, con l’installazione di nuovi corpi illuminanti e con il rifacimento della linea di alimentazione. In precedenza si era provveduto a tagliare l’erba e gli arbusti che crescevano incolti a ridosso del vecchio magazzino merci.
Con questo intervento l’Amministrazione Comunale ha voluto dare una risposta alle giustificate preoccupazioni dei pendolari che, soprattutto la sera, dovevano ritirare la propria auto in un contesto di scarsa sicurezza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.