Intossicazione in sala operatoria: nessuna anomalia negli impianti

Le indagini condotte dall'azienda ospedaliera non hanno evidenziato alcun problema. I risultati saranno sottoposti all'Asl per poter riprendere l'attività chirurgica

Si erano sentiti male durante un intervento chirurgico. Tutta l’equipe, sette persone dal medico ginecologo, all’anestesista alle strumentiste, avevano accusato sintomi di intossicazione.
Dalle analisi del sangue e delle urine, però, non è emersa alcuna tossina particolare.
Le indagini non hanno evidenziato alcuna anomalia, né per quanto riguarda gli impianti elettrici, né per quelli di condizionamento, e nemmeno per gli impianti dei gas medicali.

Nulla è emerso da tutte le verifiche tecniche straordinarie condotte prontamente tra venerdì e sabato su richiesta dell’ASL e della Direzione strategica aziendale nell’intero quartiere operatorio del Padiglione Ottagono dell’Ospedale Del Ponte, in collaborazione con le diverse società esterne coinvolte.

Non appena disponibili, saranno quindi inviate in ASL le relative certificazioni, affinché possa essere autorizzata la riapertura delle sale.

Nel frattempo, sono in corso le procedure di sanificazione e disinfezione, che si concluderanno per le 20.00 di stasera. A quell’ora infatti ritorneranno operative due delle quattro sale che l’Azienda ospedaliera aveva deciso di chiudere venerdì pomeriggio per agevolare le verifiche dei tecnici.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.