Mastini d’assalto, Trento si arrende

La Suisse Gas ferma al PalAlbani una delle capolista del campionato. Tripletta di Milo che decide nel finale, esordio con gol per Stefan Ilic

Sarà il fattore campo, sarà il buono stato di forma, sarà che questi Mastini imparano presto la lezione (leggi il 3-0 di Alleghe), fatto sta che la squadra di Nenad Ilic ha completato la prima impresa della stagione superando 6-5 al PalAlbani il Trento, giunto a Varese imbattuto e con i gradi della capolista. Partita vibrante e ricca di reti ed emozioni davanti a oltre 300 spettatori in cui l’hombre del partido è Filippo Milo: sono sue le due reti nel cuore dell’ultimo periodo di gara (tre in tutto i suoi gol) che indirizzano la vittoria in direzione dei gialloneri dopo un match sempre equilibrato in cui, prima dell’ uno-due dell’attaccante (momentaneo 6-4) nessuna delle due rivali aveva avuto più di un gol di vantaggio.
Marcature aperte da Di Vincenzo a metà del terzo di apertura in superiorità, unica rete del periodo nonostante ci siano state diverse occasioni a chiamare in causa Broggi e il collega Mantovani. Dopo l’intervallo via alla rumba di reti (ben sei nel parziale). Pareggio di Malfertheiner, nuovo vantaggio varesino di Milo e immediata risposta – meno di 1′ dopo – di Zambaldi. Trento passa a condurre al 35.16 con Ciresa ma Michael Mazzacane rimette in equilibrio pochi istanti dopo. E prima della sirena c’è spazio per la prima rete in maglia Suisse Gas di Stefan Ilic che ha finalmente potuto esordire in Serie B. Si va così all’ultimo terzo con la partita ancora apertissima e non è un caso se in 3′ Trento pareggi di nuovo con lo scatenato Ciresa. Sul 4-4 tutto può accadere e allora Milo la chiude da campione: rete al 45.25 dopo un tiro di De Lorenzo rimbalzato sulla balaustra, bis (o meglio tris) al 54.09 a punire una corta respinta di Mantovani. Il Trento non ci sta, trova con Zambaldi una rete con tre minuti e mezzo da giocare ma non va oltre il 6-5 con cui Varese lo acciuffa in classifica.

Suisse Gas Varese – Adige Trento 6-5 (1-0; 3-3; 2-2)

Varese: Broggi (S. De Lorenzo); F. Borghi, Cortenova, M. De Lorenzo, S. Ilic, Pipitone, Rossi; Andreoni, M. Borghi, Di Vincenzo, Fiori, E. Mazzacane, M. Mazzacane, Milo, Piccinelli, Privitera, Sansonna, Sorrenti. All. N. Ilic.
Marcatori: 12.36 Di Vincenzo (V – ast M. Mazzacane, F. Borghi); 27.42 Malfertheiner (T – Caldart), 32.50 Milo (V – Di Vincenzo, Andreoni), 33.47 Zambaldi, 35.16 Ciresa (T- A. Ambach, C. Ambach), 36.22 M. Mazzacane (V – Pipitone, Sorrenti), 37.57 Ilic (V – E. Mazzacane); 43.05 Ciresa (T. – A. Ambach), 45.25 Milo (V – De Lorenzo), 54.09 Milo (V – Cortenova, Andreoni), 56.33 Zambaldi (T – Ciresa).
Arbitro: Lottaroli (Terragni e Lega).

Serie B (4a giornata): Bolzano Jr – Val di Sole 6-2; Val Venosta – Pergine 1-6; Bozen – Alleghe 1-2; Feltre – Como 1-2; Varese – Trento 6-5; Chiavenna – Ora 0-9.
Classifica: Ora, Alleghe 8; Trento, VARESE, Pergine 6; Feltre, Bolzano 4; Bozen, Chiavenna, Como 2; Val Venosta, Val di Sole 0.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.