Come si vive a -15? Ve lo raccontiamo noi

Ieri sera abbiamo chiesto dalla nostra pagina Facebook se ci fossero varesini in America che ci potessero spiegare come si sta nella morsa del gelo. E ci hanno detto...

"Buon anno…e state al caldo" in poche parole il presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama ha reso l’idea di quale sia la situazione. Un freddo polare, una situazione d’emergenza che (forse) finirà a partire da oggi, giovedì 9 gennaio. 
Washington, New York, Albany sono state per giorni nella morsa del gelo. Le temperature più basse sono state registrate a Chicago (-35 gradi ) e in Minnesota (-45) : città paralizzate, scuole chiuse. 
Incuriositi abbiamo chiesto ai varesini che si trovano in America in questi giorni e che seguono Varesenews, se potessero raccontarci in poche righe come si vive a meno 15 gradi. 
Sulla nostra pagina Facebook a mezzanotte di ieri sera hanno risposti in molti. Altri hanno mandato testimonianze e foto sulla nostra email.

Galleria fotografica

Usa al gelo, le foto dei varesini 4 di 15

"Ciao, mi chiamo Fabio Onesti e vivo in Georgia da circa otto anni con la mia famiglia, moglie (Silvia Mentasti ) e due figli ( Chiara ed Andrea). Tutti quanti i varesini o quasi, mia figlia è nata negli Stati Uniti. Ecco di una nostra foto. "(qui accanto) 

"Io sono un’exchange student – scrive Marina – e mi trovo in Indiana per un programma annuale di studio in una High School. La temperatura minima è stata -24°C lunedì e le scuole sono chiuse da tre giorni!"
 
"Buongiorno. Vi invio qualque foto di questi giorni – ci scrive Rose Carlucci da Montreal -. Abbiamo avuto acqua e neve in tutte le forme immaginabile :) Lunedì dopo avere avuto una settimana tra -30 e -30 abbiamo avuto 7 gradi e pioveva a dirotto, risultato, sono caduta dopo avere fatto solo una centinaia di metri da casa :).  Molti incidenti di persone che se sono rotte un osso o si sono fatte veramente male ma é cosi che se vive qui :)"

"Il gelo del Maryland ci tiene compagnia da almeno due settimane – dice Claudio Marsegan in una lettera – . Siamo passati dai 20°C il weekend prima di Natale ai -12°C di ieri notte! Neve e strade ghiacciate in tutta la zona e le previsioni per i prossimi giorni non sono per nulla confortanti! Certo, non siamo arrivati a -20°C come negli stati più centrali ma in compenso il vento gelido ci fa percepire qualche grado in meno di quello che segna il termometro!"    

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 gennaio 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Usa al gelo, le foto dei varesini 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore