Caronnese ko a Borgosesia, il terzo posto vola via

Sconfitta 2-0 per i rossoblu nello scontro diretto in Piemonte. Decidono le reti di D'Iglio e Rognone

La Caronnese perde 2-0 lo scontro diretto per il terzo posto a Borgosesia e vede scappare le prime posizioni. Quarta piazza per il rossoblu dopo il ko odierno, insidiato però dal Chieri, distante solo un punto. Una rete per tempo condannano la squadra di mister Zaffaroni alla resa contro un Bosgosesia decisamente più in palla e che porta a casa meritatamente i tre punti in palio.
Dopo un paio di occasioni per parte ad inizio partita, al 19’ i padroni passano in vantaggio con un bel tiro di D’Iglio che batte Di Graci da fuori area. La Caronnese prova a rispondere, ma i padroni di casa concedono poco o nulla e ad inizio ripresa raddoppiano grazie ad un calcio di rigore concesso per un fallo di Manta su Rognone, che dal dischetto realizza il raddoppio. Nel finale di gara la Caronnese prova a farsi avanti per cercare di raddrizzare il match, ma il Borgosesia non perde la concentrazione e si porta a casa i tre punti.
 
BORGOSESIA – CARONNESE 2-0 (1-0)
Marcatori: 19′ pt D’Iglio (B), 11′ st Rognone su rigore (B).
BORGOSESIA (4-3-3): Libertazzi, Gusu, Montesano (40′ st Pavan), Mazzotti, Bruzzone, Camilli, D’Iglio (35′ st Affinito), Alvitrez, Guidetti, Gasparri, Rognone (20′ st Gambone). A disposizione: Fiorio, Bellich, Paganini, Bernazzani, Scaldaferro, Vittone. All. Manzo.
CARONNESE (4-4-2): Di Graci, Manta, Lanini,Corrado (20′ st Lucchese), De Spa, Rudi, Ferrè (12′ st Sansonetti), Guidetti, Moretti, Corno, Giudici L. (30′ st Termine). A disposizione: Del Frate, Caverzasi, Giudici A., Tanas, Vannini, Montalbano. All. Zaffaroni.
Arbitro: Scatigna di Taranto (Agnotti e Vono).
Ammoniti: Mazzotti (B); Corrado, Manta, Lucchese (C).
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 marzo 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore