Venti guardie ecologiche diventano “Sentinelle dell’Olona”

I 20 volontari saranno attivi nei tre Parchi Locali Sovracomunali Rile-Tenore-Olona, Medio Olona e Bosco del Rugareto, che interessano 20 comuni, da Lozza a Marnate, con un territorio di competenza di oltre 35 kmq

Sabato 8 marzo alle ore 10 nella cornice di Palazzo Branda Castiglioni a Castiglione Olona si terrà la Cerimonia di conferimento degli incarichi alle G.E.V. – Guardie Ecologiche Volontarie in servizio presso i Parchi Rile-Tenore-Olona, Medio Olona e Bosco del Rugareto, riuniti nel Coordinamento dei PLIS dell’Insubria-Olona, di cui Castiglione Olona è Capofila.
I 20 volontari, già operativi dallo scorso ottobre, saranno attivi nei tre Parchi Locali Sovracomunali Rile-Tenore-Olona, Medio Olona e Bosco del Rugareto, che interessano 20 comuni, da Lozza a Marnate, con un territorio di competenza di oltre 35 kmq.

«Le Guardie Ecologiche sono volontari che dedicano il proprio tempo alla difesa dell’ambiente – commentano dal Parco Rto –, che desiderano trasmettere agli altri le proprie conoscenze e la propria passione, che educano al rispetto dei tesori verdi del nostro territorio in modo da preservarli per le future generazioni. Le GEV dei PLIS dell’Insubria-Olona che si presentano ufficialmente sabato, assumono l’impegno di collaborare, in modo continuativo e regolamentato, con gli Enti organizzatori del Servizio, nonché con gli altri Servizi GEV della Provincia e dei Parchi regionali, integrando la propria attività volontaristica con quella della pubblica amministrazione. Le GEV rivestono infatti la funzione di Pubblico Ufficiale e svolgono anche compiti di vigilanza, verificando il rispetto della normativa ambientale. Tra i primi impegni che attendono le GEV riveste sicuramente un ruolo importante quello di adoperarsi, in coordinamento con gli Enti Locali e le Strutture regionali, come Sentinelle dell’ Olona, ma anche quello di vigilare sull’abbandono incontrollato di rifiuti nei boschi e gli accessi motorizzati non autorizzati, oltre alle sempre preziose attività di affiancamento ai programmi di Educazione Ambientale, divulgazione e ricerca. Al termine della cerimonia, le GEV attendono Amministratori locali e cittadini presso la loro Sede di Cairate in Piazza Libertà (ex Municipio) alle ore 11,00-11.30, per un breve momento di presentazione delle attività 2014 e di reciproco scambio di suggerimenti e opinioni».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore