Lorenzo Guzzetti si ricandida con Uboldo al Centro

Il sindaco ha sciolto la riserva e da Facebook e Twitter dice: "Mi presento con la forza e la passione di chi sa che tutto quello che abbiamo promesso è stato realizzato"

Lorenzo Guzzetti ha sciolto la riserva: si ricandida. Con un messaggio da Twitter e Facebook l’attuale sindaco ha annunciato la decisione di correre alle elezioni del 25 maggio a Uboldo. "#hoscioltolariserva questa mattina in occasione della "Festa delle Generazioni". Il 25 maggio Uboldo al Centro ci sarà e sono orgoglioso di essere ancora io il candidato sindaco insieme a tutti i miei amici. Mi presento con la forza dei risultati ottenuti: 10 milioni di opere pubbliche (Palestra, Parco del Lazzaretto "Luca Ciccioni", Palazzo Crivelli senza più il ponteggio, il nuovo PGT…) e con tante nuove PROPOSTE: 700 mila euro per la Scuola di Via XX Settembre, l’illuminazione pubblica che a settembre verrà rifatta completamente, il nostro sogno "Casa Gemma" e un programma ricco di idee. Mi presento con la forza e la passione di chi sa che tutto quello che abbiamo promesso è stato realizzato. E sarà ancora così. Perchè il meglio deve ancora venire".

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Aprile 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.